asia
07 Maggio 2009

Raccolta di firme per intesa Stato-Confessioni religiose

La Costituzione italiana garantisce che tutte le Confessioni religiose siano egualmente libere davanti alla legge, ma... nei fatti questo non è ancora vero. Raccogliamo con convinzione l'invito a divulgare la raccolta di firme in corso per l'approvazione delle Intese tra lo Stato italiano e le Confessioni religiose diverse da quella Cattolica.

In particolare la "coalizione per le Intese religiose", nata il 13 marzo del 2008, è un tavolo di lavoro che riunisce, con il supporto della Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia, i rappresentanti delle Confessioni religiose che hanno un'Intesa pendente con lo Stato italiano: la Chiesa Evangelica Valdese, l'Unione Italiana Chiese Cristiane Avventiste 7° Giorno, la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni (conosciuti anche come Mormoni), la Arcidiocesi Ortodossa d'Italia ed Esarcato per l'Europa meridionale, la Chiesa Apostolica in Italia, l'Unione Buddhista Italiana, l'Unione Induista Italiana.

Se condividi l'iniziativa, leggi e firma l'appello qui:
http://www.coalizioneintesereligiose.it/jsps/portal/index.jsp

La breve storia dell'intesa:
http://www.coalizioneintesereligiose.it/jsps/portal/coalizione/la_coalizione.jsp


Commenti:


Non ci sono commenti


Lascia un commento:


Se desideri lasciare il tuo commento devi essere registrato ed effettuare il login inserendo Utente e Password negli appositi campi in alto nella pagina.
Se non sei ancora registrato clicca qui per registrarti.
Facebook Twitter Youtube
Newsletter

Acconsento al trattamento dei miei dati personeli

Videocorsi scaricabili
Dona ora
Iscriviti ad Asia
Articoli
Eventi