asia educazione

Il segreto dell’interesse

Confederazione Nazionale Yoga
convegno nazionale 24 novembre 2007
ASIA
via Riva di Reno 124, Bologna

Destinatari del convegno sono insegnanti di yoga, docenti, educatori e studenti. Questo convegno si propone di creare un momento di confronto teorico e di esperienze tra studiosi ed operatori che da anni si occupano della mancanza di motivazione nei giovani. È un’occasione per mettere a confronto le strategie di intervento atte a promuovere il benessere a scuola. Intende inoltre offrire percorsi innovativi sotto il profilo metodologico che attraverso diversi linguaggi, verbali e non verbali, possano condurre gli studenti a ritrovare la radice del proprio interesse.

Programma
::ore 9,00
Apertura dei lavori

Coordina Paolo Pendenza
Docente di matematica e fisica, rappresentante di ASIA
Associazione Spazio Interiore e Ambiente
::ore 9,30
Yoga tra i banchi
Patrizia De Carolis Docente di matematica
Rossana Matiussi Docente di educazione fisica
Formatori RYE Ricerca Yoga nell’Educazione
::ore 10,30
La relazione in ambito educativo
Don Arrigo Chieregatti Docente diTeologia e Psicologia
::ore 11,30
Sentire l'arte.
Nuova metodologia per un approccio all'arte
Silvia Gramigna Storica dell'arte, già direttore della Soprintendenza ai Beni Storico Artistici di Venezia
::ore 12,30
Domande e risposte
::ore 13 -14,30
Pausa Pranzo
::ore 14,30
Lavorare sul corpo per sviluppare la mente
(presentazione video)
Marilella Faretra Docente di filosofia insegnante di yoga evolutivo (Ass. Yoga Integrato Foggia)
socio SIND (Società Italiana di Normodinamica Roma)
::ore 15,00
Lo yoga e la cultura occidentale
Paolo Pendenza Docente di matematica e fisica
::ore 16,00
I Ching e la nascita della scienza in Cina
Vittorio Capecchi Docente di Sociologia generale presso la Facoltà di Scienze della Formazione, Università di Bologna
::ore 17,00
Domande e risposte
::ore 17,30
Chiusura del convegno

Le sintesi degli interventi verranno distribuite ai partecipanti, mentre gli atti del convegno appariranno successivamente in Internet sul sito della CNY.


Per informazioni e iscrizioni:
Confederazione Nazionale Yoga
www.confyoga.it
cny.segreteria@confyoga.it
coordinamento@asia.it
tel. 051.2915856
Accreditata dal Ministero della Pubblica
Istruzione con protocollo di intesa
del 13 Luglio 2007


La Confederazione Nazionale Yoga nasce a Roma nel 2000, su richiesta del Ministero della Pubblica Istruzione, per aggregare Scuole e Associazioni che studiano, praticano e insegnano lo Yoga. Nel rispetto delle diversità dei metodi, senza perdere di vista la Tradizione, la CNY vuole
operare per definire e proporre un progetto comune di sensibilizzazione e di valorizzazione della pratica dello Yoga, on una particolare attenzione all’area dell’educazione, nella convinzione che lo yoga sia un ausilio a disposizione di tutti, per avviare e sostenere il processo di un autentico benessere psicofisico. L’Associazione ASIA è fra i soci fondatori della CNY. Svolge da più di dieci anni attività in campo educativo e culturale, promovendo un confronto teorico e di esperienze tra le vie di conoscenza occidentali e orientali.
Come esprime il nome, “Associazione Spazio Interiore e Ambiente”, l’approfondimento della relazione con se stessi e con la realtà circostante è al centro delle attività che ASIA propone.
La sezione “Educazione” del Centro studi ASIA è impegnata specificamente nella ricerca e nell’analisi dei presupposti pedagogici e filosofici dell’educazione e della loro relazione con la pratica della didattica. Gli insegnanti, i pedagogisti e gli educatori di ASIA collaborano da anni con le istituzioni scolastiche, cooperando alla progettazione di interventi educativi rivolti agli allievi e agli insegnanti delle scuole.
È sorta così l’esigenza di far incontrare operatori ed esperti in ambito educativo che possano presentare e condividere con gli altri le loro esperienze al fine di arricchire e potenziare le modalità di approccio pedagogico utilizzate da ciascuno.
Tema del convegno è “Il segreto dell’interesse”, poiché risalendo all’origine del disagio e della difficoltà che molte volte si presenta nell’apprendimento, ci si imbatte molto spesso nell’interesse, o meglio nella mancanza di interesse.
Ogni educatore si è posto prima o poi questa domanda: “Come posso suscitare interesse?”.
Ben lungi dal voler rispondere ed esaurire la domanda, il convegno si propone di mettere in campo tutte le energie possibili per affrontarla.

Facebook Twitter Youtube
Newsletter

Acconsento al trattamento dei miei dati personeli

Videocorsi scaricabili
Dona ora
Iscriviti ad Asia
Articoli
Eventi