Vacances de l'esprit

Eugenio Borgna

Alle Vacances de l'Esprit dal 14 al 21 luglio 2007 con “L’arcipelago delle emozioni”

Eugenio Borgna 
dal 14 al 21 luglio 2007 - “L’arcipelago delle emozioni”

“Quale è l’oggetto della psichiatria? Da questa domanda, e dalla risposta che si intende consegnare ad essa, scaturiscono le due grandi linee, l’una teoricamente e concretamente contapposta all’altra, lungo le quali si svolgono le due diverse modalità di fare psichiatria. Se l’oggetto della psichiatria è costituito dalle alterazioni delle fuzioni e delle formazioni cerebrali, essa non è se non una disciplina che nelle sue fondazioni metodologiche e conoscitive non si distingue da quelli che sono i modelli diagnostici e terapeutici della medicina: configurandosi come scienza naturale. Se la psichiatria invece, senza disconoscerne le componenti biologiche che sono in essa, è scienza umana, il suo oggetto di conoscenza cambia radicalmente: in essa, cioè, si ha a che fare con la soggettività, con la interiorità, con gli sconfinati orizzonti dei vissuti dei pazienti: che devono essere analizzati e descritti non in atteggiamento di neutralità emozionale ma di ascolto e di partecipazione emozionale nel solco delle catergorie fenomenologiche di conoscenza che sono la introspezione e la immedesimazione. Questa seconda psichiatria di matrice husserliana e jaspersiana, che è chiamata psichiatria fenomenologica e antropologica, ha cambiato gli scenari della psichiatria moderna: sottraendola alle categorie naturalistiche di conoscenza che, del resto, ancora oggi riconducono i disturbi psichici, e in fondo ogni processo psichico, ad alcune lineari alterazioni neurofisiologiche e neurochimiche delle formazioni cerebrali: trasformando la psichiatria in encefaloiatria.

Sulle articolazioni tematiche e formali di una psichiatria fenomenologica dialetticamente intesa, intendono soffermarsi le nostre riflessioni.”

Clicca qui per ascoltare l'intervista audio.

Leggi le citazioni di Eugenio Borgna durante la conferenza

Biografia
Eugenio Borgna è nato il 22 luglio 1930 a Borgomanero. Si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 1954 presso l’Università di Torino, conseguendo la specializzazione in Malattie nervose e mentali nel 1957. È libero docente in Clinica delle malattie nervose e mentali dell’Università di Milano dal 1962. Dal 1970 al 1978 è stato direttore dell’Ospedale psichiatrico di Novara, mentre dal 1978 è responsabile del Servizio di Psichiatria dell’Ospedale Maggiore di Novara.
Si è occupato, in particolare, di psicopatologia delle depressioni e delle schizofrenie in numerosi lavori. Egli stesso spiega sulla rivista Studi di psichiatria come la passione per «la soggettività, per l’interiorità dei pazienti» lo abbia spinto a occuparsi solo di psichiatria, tralasciando il suo interesse iniziale per la neurologia. «Mi sembra di poter dire che, solo occupandomi di psichiatria, abbia potuto riconoscere e, almeno in parte, cercare di realizzare il mio destino (…): quello, cioè, di seguire il cammino misterioso che va verso l’interno e che è la premessa ad avvicinarsi all’interiorità, alla soggettività degli altri-da-noi; al fine di comprenderne le sofferenze e alleviarle».
Biografia di Benedetta Villani tratta da Tracce.it

Bibliografia:

  • Come in uno specchio oscuramente, edizione Campi del sapere
  • Le figure dell'ansia, edizione Universale Economica Saggi (economica) e Campi del sapere
  • L’attesa e la speranza, edizione Campi del sapere
  • Le intermittenze del cuore, edizione Campi del sapere
  • Come se finisse il mondo, edizione Universale Economica Saggi(economica) e Campi del sapere
  • L'arcipelago delle emozioni, edizione Campi del sapere psiche
  • Malinconia, edizione Universale Economica Saggi(economica) e Campi del sapere
  • Noi siamo un colloquio, edizione Campi del sapere
  • I conflitti del conoscere, edizione Campi del sapere

Clicca qui per leggere la scheda dell'autore su Feltrinelli con la bibliografia completa.

Facebook Twitter Youtube
Newsletter

Acconsento al trattamento dei miei dati personeli

Videocorsi scaricabili
Dona ora
Iscriviti ad Asia
Brochure
Clicca qui e compila il modulo con i tuoi dati per ricevere gratuitamente la nostra brochure.
Notizie