asia

Il luogo

Tetsugaku-ji

 


Il cielo
Pensiamo ad un luogo dove il cielo stellato e la Via Lattea siano resi visibili grazie alla schermatura delle luci pubbliche dei comuni limitrofi. Un progetto auspicato da grandi personalità del mondo scientifico-astronomico (Hack, Maffei, Pacini), ma mai concretizzato. L’Oasi del Silenzio diventerebbe un progetto d’avanguardia a livello europeo, esemplare e imitabile altrove.

Il silenzio
Un luogo dove assaporare un silenzio quale oramai solo in località remote è dato di esperire; dove il traffico a motore a scoppio venga limitato e dove le strumentazioni elettriche permanenti (pompe elettriche, aspiratori, compressori, ecc.) vengano insonorizzate eliminando quei brusii che oramai inquinano acusticamente ogni complesso abitativo; dove, come nei grandi santuari naturali, anche solo alzare la voce venga avvertito come eccesso. Un luogo dove ci si possa soffermare ad ascoltare il canto del vento tra le fronde o nelle fessure delle finestre.

La terra
Un luogo di grandi panorami dove il sorgere del sole e il suo tramonto accompagnino i ritmi della giornata e dove la notte sia notte. Dove nei tempi lunghi, e perchè no, anche vuoti e nel silenzio possa nascere un sentimento di sacralità autentico; dove possa rifiorire il pensiero a partire dall’ascolto della Natura e di sé.

Sulla Via degli Dei
Nel cuore dell’asse Bologna - Firenze, sulla Via degli Dei, si apre agli sguardi un orizzonte raro e incontaminato. Nessuna opera di urbanizzazione é visibile, la vista ruota a 360 gradi senza incontrare ostacoli. Ciò che caratterizza questo luogo é innanzitutto la spettacolarità dei panorami.


Facebook Twitter Youtube
Newsletter




Acconsento al trattamento dei miei dati personali.

Videocorsi scaricabili
Dona ora
Iscriviti ad Asia
Articoli
Eventi