asia
23 Gennaio 2014

Vent'anni e una domanda/1



Qual è la nostra domanda fondamentale? Ce lo chiediamo mai? Se lo facessimo (cosa a cui si prestano i ragazzi interpellati nella serie di interviste che vi proponiamo), probabilmente emergerebbe un enorme, sgomento "perché?"

La domanda di senso è da sempre il motore primo di molte delle pratiche proposte ad A.S.I.A. Niente di inventato o puramente speculativo: chiedersi che senso abbia l'esistenza (mia e del mondo) è quanto di più sentito e immediato, come facilmente emerge da questi e da altri dialoghi con i giovani che abbiamo pubblicato. 

...Se io, proprio io, stessi per morire e potessi avere, in extremis, la risposta a un'ultima domanda, cosa chiederei?

Buona visione!

Interviste: Laura Stefenelli

Riprese e montagio: Silvana Buzzi

Temi correlati:

Video: 

Il vuoto e la domanda si senso. Conferenza con Franco Battiato

Interviste:

I giovani e la domanda sul senso 1

I giovani e la domanda sul senso 2

Articoli di Franco Bertossa:

I giovani e il male dell'anima

Morire di vuoto, guarire col Vuoto


Commenti:


Non ci sono commenti


Lascia un commento:


Se desideri lasciare il tuo commento devi essere registrato ed effettuare il login inserendo Utente e Password negli appositi campi in alto nella pagina.
Se non sei ancora registrato clicca qui per registrarti.
Facebook Twitter Youtube
Newsletter

Acconsento al trattamento dei miei dati personeli

Videocorsi scaricabili
Dona ora
Iscriviti ad Asia
Articoli
Eventi