asia
20 Luglio 2011

Napoli: "Facciamolo noi, facciamo piazza pulita"

Quando i limiti vengono superati, i volontari prendono in mano la situazione.

Argomento: Attualità

Così accade a Napoli, dove ogni 10 giorni un gruppo sempre più grande di cittadini volontari, armati di guanti e scope, "adotta" un'area diversa della città per ripulirla dai rifiuti. Alla base di tutta l'iniziativa, simile a un flash mob, ci sono la determinazione di un anziano libraio e lo spirito di iniziativa di una giovane laureata, Rino De Martino e Emiliana Pellone. "Facciamolo noi, facciamo piazza pulita", scrive la ragazza sul suo blog. Così nasce il fenomeno CleaNap, slogan formato dalla crasi tra le parole "clean" (pulire) e "Nap" (Napoli) che produce anche un azzeccato gioco di parole: "CleaNap" si pronuncia esattamente come il verbo inglese "clean up", ripulire.
La prossima tappa sarà piazza Santa Maria La Nova, il 24 Luglio, dove l'esercito di volontari sarà pronto a ricordarci ancora una volta che "c'è qualcosa di semplice e solenne nell'azione di uscire con una scopa per fare linda la città di tutti".

Fonte:

www.repubblica.it/cronaca/2011/07/17/news

 

 


Commenti:


Non ci sono commenti


Lascia un commento:


Se desideri lasciare il tuo commento devi essere registrato ed effettuare il login inserendo Utente e Password negli appositi campi in alto nella pagina.
Se non sei ancora registrato clicca qui per registrarti.
Facebook Twitter Youtube
Newsletter

Acconsento al trattamento dei miei dati personeli

Videocorsi scaricabili
Dona ora
Iscriviti ad Asia
Articoli
Eventi