asia
27 Settembre 2010

Le erbe medicinali spariranno dall’Unione Europea

Argomento: Attualità

C'è chi giudica eccessiva la fiducia che alcuni ripongono nei preparati naturali, c'è chi non si curerebbe che con erbe assolutamente non trattate. La novità è che, a partire dall'aprile 2011, con ogni probabilità non sarà più possibile scegliere tra farmaci sintetici e naturali: tutti i prodotti erboristici diventeranno praticamente fuorilegge, grazie a un'abile mossa dell'Unione Europea - mossa che sembra essere provvidenziale per le grandi case farmaceutiche, sempre più potenti e sempre meno sotto il controllo di enti super partes... Comunque la si pensi sui diversi metodi di guarigione, una simile operazione rischia di apparire sospetta sotto più punti di vista, soprattutto in un'era in cui la scienza sembra essere sempre più divisa al proprio interno fra correnti che vorrebbero da un lato leggere il mondo (e quindi anche l'Uomo e i suoi malanni) come semplice materia ed altre che preferiscono invece interrogarsi sulla sensatezza di tale visione, anche alla luce dei risultati della stessa ricerca scientifica (si pensi agli studi sugli effetti placebo e nocebo condotti da Fabrizio Benedetti e altri).

Clicca qui per leggere l'articolo su effedieffe.com


Commenti:


Non ci sono commenti


Lascia un commento:


Se desideri lasciare il tuo commento devi essere registrato ed effettuare il login inserendo Utente e Password negli appositi campi in alto nella pagina.
Se non sei ancora registrato clicca qui per registrarti.
Facebook Twitter Youtube
Newsletter




Acconsento al trattamento dei miei dati personali.

Videocorsi scaricabili
Dona ora
Iscriviti ad Asia
Articoli
Eventi